Con passione, costanza e fiducia giorno dopo giorno lavoriamo per riservare un trattamento di qualita’ ai nostri clienti.

La nostra Mission consiste nel proporci in prima persona soddisfando le esigenze del cliente che cerca un servizio di qualita’ trasparente e competente.

A questo proposito ci impegnamo nella riparazione dei veicoli ad utilizzare solo ricambi di altissima qualita’, partecipiamo ad una formazione costante delle nuove tecnologie e investiamo ogni anno nell’acquisto di attrezzatura specifica.

In nessun modo vogliamo competere con grandi marchi blasonati, chi sceglie noi sceglie la passione e la dedizione.

Nella vendita auto crediamo che i tempi siano maturi per poter abbracciare una nuova filosofia che puo’ essere interpretata come la nuova era dell’automobile: trasparenza e competenza sono i nostri strumenti per distinguerci.

Le vetture nuove e usate provengono solo da aziende certificate e selezionate.

Nel caso in cui l’acquisto del cliente ricada in un veicolo usato applichiamo la regola : AUTO NON NUOVA MA A SORPRESE ZERO.

Infatti nel tempo l’acquisto di un’auto usata è diventato qualcosa da evitare, quasi di cui vergognarsi, una specie di boccone da trangugiare. Ciò è dovuto a due “furbizie” concomitanti: quella del venditore e quella dell’acquirente, dove il primo è convinto che il secondo non voglia la verità, ma farsi convincere che sta facendo un vero affare.

 

Questo concetto obsoleto è stato rimpiazzato da una nuova idea. Un modo diverso di vendere automobili di seconda mano: eliminare tutti i difetti oppure elencarli uno per uno al possibile acquirente. Ciò significa autovetture a “SORPRESE ZERO” e con noi è possibile!

In quest’ottica diviene fondamentale la figura del consulente che ti “prende le misure”.

Vendiamo un servizio, una consulenza a 360°, un professionista che rende consapevole il cliente dei suoi diritti e soprattutto dei suoi vantaggi.

Al giorno d’oggi più che mai la differenza è data da chi si acquista un prodotto piuttosto dal prodotto stesso, dato che quest’ultimo spesso è condiviso.

A questo proposito è importante che le parti siano tutelate: l’acquirente e il venditore devono poter convergere assieme per il bene comune dell’intento, prima dell’aspetto economico.

 

È stato creato un nuovo standard, denominato “Autofutura” , dove l’acquisto di un’auto usata è una scelta consapevole e razionale. Ogni vettura usata viene “misurata” tramite un apposito software che considera caratteristiche, equipaggiamenti, interventi di manutenzione straordinaria da effettuare, età, chilometri percorsi, regolarità e qualità della manutenzione ordinaria effettuata. Ciò definisce uno standard  a 79 punti a cui viene associata la qualità media di una vettura di seconda mano e a questo punteggio si correla la quotazione del listino dell’usato. Un punteggio inferiore implica un maggior rischio di interventi, di conseguenza una diminuzione del prezzo. Di contro un punteggio più elevato comporta un aumento del prezzo del veicolo.

Utilizzando questo modello previsionale si riducono gli imprevisti e inoltre si offrono maggiori certezze sia a chi vende sia a chi compra.

È un’innovazione nel processo di Vendita specifico per Auto Usate, perché svela il quanto e il quando potrà ragionevolmente accadere dopo l’acquisto, durante il periodo di Garanzia, in base alla percorrenza annuale prevista dall’acquirente.

È il modo di prevenire i rischi di incorrere in Pratica Commerciale Scorretta (e le conseguenti sanzioni dell’Antitrust).

È la via per rilanciare il mercato dell’usato venduto da Professionisti.

È il modo per caratterizzarsi rispetto alla Concorrenza dimostrando la dovuta Diligenza Professionale.

È il modo di dimostrare il controllo del rischio di costi post vendita sul piano amministrativo.

È il modo per caratterizzarsi rispetto alla Concorrenza con una comunicazione di grande impatto.

Identifica le aree critiche del veicolo come premessa alla vendita.

http://www.consumatori.it/articolo/lo-standard-auto-futura